La Workstation Giusta

Negli ultimi giorni mi sono ritrovato a configurare alcune workstation. E’ sicuramente un lavoro stimolante e che mi appaga: trovare la combinazione di elementi per eseguire al meglio istruzioni e software impegnativi fa la differenza tra assemblare ed ottimizzare.

Va da sé che per il trader, hobbista o professionale, una workstation deve mirare ad eseguire e visualizzare il maggior numero di finestre possibile, su un alto numero di display, tipicamente 4. Le soluzioni NVS Nvidia, seppur datate, danno ancora supporto ed accelerazione a grafici, diagrammi e pagine rich media con stabilità e potenza. L’accelerazione CUDA viene sfruttata da molte applicazioni di analisi finanziaria, dando la possibilità di godere di prestazioni fluide in real time.

La configurazione tipica di una macchina da trading, ricondizionata da noi, è la seguente:

HP Z400
Processore Intel Xeon W3503 Dual Core 2.40GHz
Ram 6Gb DDR3 ECC
HDD 250Gb
Grafica NVIDIA NVS 450

Gli upgrade utili su questa base, per questa attività sono realmente opzionali: la macchina è già adatta al lavoro, un buon processore, 6 Gb di ram ECC ed una scheda video con 4 uscite digitali per pilotare 4 monitor ad una risoluzione fino a 2560 x 1600. Potrebbe essere solo necessario, se richiesto dal carico software, un’upgrade di CPU a Xeon quad core (il W3520).

 

La grafica 2D, invece, fa un uso più intensivo di RAM e risorse di sistema. In questo caso si potrebbe partire comunque da una Z400 ma con un carico di upgrades più importanti, 12 Gb di ram e lo Xeon Quad Core. In alternativa, se il lavoro di fotoritocco diventa importante (immagini da 200 mega o più aperte in Photoshop) si può pensare ad una GPU con più memoria. O magari passare ad una macchina di base più performante, come la S20 Lenovo, dotabile di Xeon fino a sei core e migliori GPU essendo già dotata di un’alimentazione più potente della Z400 (550W contro 400). Per chi avesse poi problemi di spazio è anche disponibile la Z210 SFF.

Per chi invece vuole muovere i primi passi nella modellazione/rendering 3D è disponibile una vasta scelta di Z420, T3600 e E32, dotate di Xeon E5, fino a OTTO (8) core fisici di elaborazione. Dei mostri certificati Autodesk per gestire modelli anche di grandi dimensioni.

Per maggiori informazioni o per configurare la propria workstation ideale cliccate QUI!

Ma se avete bisogno di una mano per trovare la migliore configurazione tra le infinite possibilità disponibili non esitate a contattarci: assistenza@piuvita.org Saremo contenti di creare la macchina giusta per voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.